Prodotti

Filtri ed essicatori

Le macchine sono progettate per il trattamento di una vasta gamma di prodotti e sono state
ottimizzate per frequenti cambi di produzione e per le operazioni in ambienti sterili.

Il calcolo strutturale, la progettazione e la produzione avvengono in conformità della direttiva sulle
attrezzature a pressione (PED) 97/23/CE e/o il codice ASME.
Le apparecchiature possono essere certificate anche secondo ATEX.

Le apparecchiature possono essere realizzate in diverse configurazioni e con diversi accessori:

  • Cilindrico verticale con tetto bombato o cilindrico orizzontale
  • Il fondo inferiore può essere saldato o flangiato
  • Il fondo può essere bloccato mediante morsetti tradizionali o con sistema a baionetta


Sistema di riscaldamento/raffreddamento
  • tramite semitubo
  • tramite camicia tipo intercapedine
  • può essere installato un riscaldamento opzionale tramite microonde


Sistemi di lavaggio e sterilizzazione CIP, SIP, raggi UV

Sistema di agitazione
Sono possibili diverse configurazioni con due o tre pale e design concepito al fine di ottimizzare la
miscelazione del prodotto e lo scarico del prodotto essiccato.
La velocità può essere fissa o variabile controllata tramite inverter.
La rotazione può essere invertita oraria/anti-oraria.
E’ possibile l’innalzamento-abbassamento dell’agitatore.
L’agitatore può anche essere riscaldato e dotato di raschiatori laterali alle estremità dei bracci
per impedire l’adesione del prodotto alla parete, evitando il surriscaldamento locale del prodotto,
riducendo la quantità di prodotto rimanente nella macchina, dopo averlo scaricato.

Sono possibili diverse configurazioni delle tenute
  • premistoppa con guarnizioni a labbro più per le applicazioni più semplici
  • tenuta meccanica singola / doppia flussata/non flussata
  • applicazione soffietto ( con il vantaggio della prevenzione di perdite pericolose o emissioni,
    contaminazione del prodotto, possibile installazione di sistema di rilevamento di guasto per la
    tenuta meccanica e del soffietto)


Filtrazione
  • Gli elementi filtranti sono definiti in base alle specifiche esigenze del Cliente
  • tessuto (cotone, polipropilene, ecc)
  • Singolo strato di metallo con inserti in rete filtrante
  • Piastre sinterizzate
  • rete metallica multistrato sinterizzato


Le macchine possono essere controllate tramite PLC e centralina idraulica.